Il futuro è guardare all’antico, ricontestualizzando la visione del passato per renderla contemporanea. Un messaggio di profonda suggestione, quello che lega il nuovo Chianti Classico Docg Brolio Bettino