Un gruppo di artisti, animati dalla comune passione per l’enogastronomia legata al territorio, quasi per sfida, immaginano di cambiare “abito” ad una bottiglia di vino, creando loro una