Online nuovi strumenti di tutela per le Dop e le IGP

È stato firmato ieri il Protocollo d’intesa per la tutela e la valorizzazione delle unnamedproduzioni agroalimentari DOP e IGP sulla piattaforma online eBay (uno dei più grandi marketplace online del mondo e il primo in Italia, con oltre 4,5 milioni di utenti attivi). L’accordo è stato siglato tra il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, eBay e l’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche (AICIG).

L’obiettivo è quello di rafforzare la tutela, la promozione, la valorizzazione e l’informazione delle produzioni italiane DOP e IGP (che rappresentano il 40% dell’intera produzione pari a 7 miliardi di euro) anche tra i consumatori che si avvalgono della piattaforma eBay, favorendo la presenza nel mercato online dei prodotti italiani autentici e di qualità.

Il protocollo assegna un ruolo centrale al Programma di verifica dei diritti di proprietà (Verified Rights Owner – VeRO) e che consente ai titolari di diritti di proprietà intellettuale (come copyright, marchi registrati o brevetti) di segnalare eventuali violazioni.

Tramite il Programma VeRO, il Dipartimento dell’Ispettorato (ICQRF) del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, insieme all’AICIG, s’impegnano a inviare a eBay “notifiche di violazione di diritti di proprietà intellettuale in relazione alle produzioni DOP e IGP”. Al contempo, eBay si impegna a rimuovere gli annunci dove vengono riscontrate violazioni relative ai prodotti DOP e IGP. Contestualmente l’Ispettorato repressione frodi (ICQRF) attiva le procedure di protezione ex officio dei prodotti su tutto il territorio dell’Unione europea per il blocco della commercializzazione dei prodotti rilevati.

Print Friendly, PDF & Email