I vini biologici di Roccafiore conquistano gli USA

Nei primi mesi di quest’anno l’azienda umbra ha visto aumentare le vendite oltreoceano.  Tra i vini più apprezzati dal mercato americano c’è il Fiorfiore Todi Grechetto Doc Superiore I vini biologici di Roccafiore Fiorfioreconquistano i consumatori statunitensi. Nei primi mesi del 2014, l’azienda di Todi

(PG) ha già superato le vendite dell’anno precedente, con una crescita a due cifre. L’aumento è pari al 10% rispetto al 2013 quando si sono toccate le 15.000 bottiglie esportate in questo mercato. Negli Usa Roccafiore è presente in diverse località tra cui New York, Connecticut, New Jersey, Vermont, Florida, Illinois, Missouri, Michigan, Indiana, Minnesota, California, Nevada, Washington State, Oregon, Montana, Idaho, Wyoming e Utah.

A pagare, secondo i vertici di questa cantina che ha venduto 90 mila bottiglie nel 2013, è stata proprio la scelta di produrre esclusivamente vini biologici. Tra i vini preferiti dagli americani c’è il Fiorfiore Todi Grechetto Doc Superiore, dal colore giallo paglierino carico tendente al dorato, ha sentori di ananas, mela golden, piccoli fiori gialli e delicate note di spezie dolci. Il suo sapore è caldo e morbido, supportato da buona freschezza e mineralità, è un vino di grande eleganza e complessità.

Print Friendly, PDF & Email