Il Brut di San Cristoforo

San-Cristoforo-BrutAd Erbusco, nel cuore della Franciacorta, sorge l’Azienda Agricola San Cristoforo che produce un spumante Franciacorta brut proveniente da Chardonnay in purezza.

Le uve raccolte a mano, come da disciplinare, sono poi spremute sofficemente in cantina. La prima fermentazione avviene con l’aggiunta di lieviti selezionati e una maturazione in acciaio per sei mesi. In primavera si procede con la seconda fermentazione che avviene in bottiglia con l’aggiunta di zucchero di canna e lieviti, per innescare la presa di spuma. Il vino prima di essere messo in commercio affina sui lieviti ben 2 anni.

Questo vino ha un colore giallo paglierino, un perlage persistente e fine. Si presenta al naso con note fruttate sia mature che secche. In bocca è morbido, sapido e fresco. La temperatura di servizio ideale è, quella degli spumanti secchi, tra gli 8° e i 10°C.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento