I Migliori Vini Italiani, il GAL e il Consorzio Frascati promuovono la qualità dei loro prodotti

Sarà un weekend all’insegna dell’enogastronomia di qualità quello tra il 13 e ilSave-the-date-FRASCATI 15 novembre, con il GAL dei Castelli Romani e Monti Prenestini e il Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati grandi protagonisti dell’evento “I Migliori Vini Italiani”, in programma a Frascati presso le Mura del Valadier, in viale Regina Margherita 23.

Si parte venerdì 13 novembre dalle 19,00 in poi con la Serata di Gala e, a seguire, le degustazioni di vini e gli assaggi dei prodotti gastronomici: il Gal dei Castelli e il Consorzio del Frascati saranno infatti presenti con un banco di assaggio in cui i visitatori potranno gustare salumi tipici, dolci e biscotti da forno, formaggi a latte crudo accompagnati dai vini Frascati Superiore DOCG e Cannellino di Frascati DOCG.

Sabato 14 novembre sarà una giornata ricchissima di eventi e laboratori. Dalle 9,30 inizia infatti il tour organizzato dal Gal presso le cantine di Frascati, un’occasione per assaggiare i vini DOCG e scoprirne i processi di trasformazione, come nel caso del Cannellino, ma anche per sporcarsi le mani nella produzione delle ciambelline al vino e del giglietto di Palestrina. Nel pomeriggio si svolgeranno invece i laboratori del gusto organizzati dal Gal e dal Consorzio del Frascati. Alle 16.30 Un dolce tuffo nella tradizione, alla scoperta dei dolci e dei biscotti da forno; Alle 18.00, Luca Maroni condurrà una degustazione dei vini a marchio DOCG Frascati con la partecipazione dell’attore ed autore teatrale Michele La Ginestra; alle ore 19,30 Viaggio nelle erbe della campagna romana, un laboratorio di conoscenza e degustazione delle erbe aromatiche ed officinali autoctone dei Castelli Romani; alle ore 21.30 C’era una volta l’happy hour, l’antica tradizione della merenda nelle osterie castellane con salumi e buon vino.

Anche domenica 15 novembre, giornata conclusiva, tanti eventi tra cui lo Sweet Cooking dedicato ai dolci secchi tipici della tradizione in programma alle 16.30, e C’era una volta l’happy hour, l’appuntamento con la tradizionale merende nelle osterie del territorio a base di salumi, pane e olio e naturalmente buon vino.

Per visualizzare il programma completo ed effettuare la prenotazione ai laboratori, si può andare direttamente sul sito www.imiglioriviniitaliani.com.

Print Friendly, PDF & Email