Il Nebbiolo della Valtellina a Gourmarte

Una conferma e non certo una sorpresa per i vini rossi della provincia di Sondrio. Per il secondo anno consecutivo, infatti, il nobile Nebbiolo della Valtellina in tutte le sue declinazioni sarà ospite, insieme alle più prestigiose etichette della Franciacorta, presso la grande Enoteca di Gourmarte, la tre giorni dedicata alle eccellenze enogastronomiche lombarde. unnamed
Dal 28 al 30 novembre presso l’area Fiera di Bergamo saranno presentante e dunque degustate oltre 100 eccellenze lombarde, tra queste i vini. Questi prodotti, frutto della sapienza e dell’abilità di veri e propri artigiani del gusto, saranno, inoltre, interpretati e dunque “utilizzati” in cucina da 24 cuochi, autentiche stelle del firmamento nazionale come Aimo Moroni, Claudio Sadler, Vittorio Fusari o Chicco Cerea. Un’occasione unica per incontrare e conoscere i produttori e le loro le storie, ma soprattutto per scoprire le terre che danno origine a queste eccellenze.
E’ il caso della Valtellina con i 2500 chilometri di terrazzamenti sul versante retico dove si impongono alla vista, suscitando grandi emozioni, gli 850 ettari di vigne coltivate a Nebbiolo, vitigno autoctono localmente chiamato “Chiavennasca”. 
La Valtellina è la più vasta area coltivata a Nebbiolo, segue il Piemonte, confermandosi terra di grandi e raffinati vini. Gourmarte è uno dei momenti dove l’alta cucina incontra le eccellenze della Lombardia e siamo onorati di essere stati invitati per il secondo anno consecutivo nell’Enoteca di questa prestigiosa manifestazione insieme ai vini di Franciacorta – spiega Mamete Prevostini, presidente del Consorzio per la Tutela dei Vini della Valtellina. I vini della Valtellina hanno dimostrato una notevole versatilità e si abbinano con facilità anche a piatti elaborati, creando sapori e sensazioni sorprendenti. Crediamo – conclude Prevostini – che anche in questa seconda edizione possano stupire e distinguersi tra i vini rossi più interessanti del panorama enologico italiano
All’iniziativa hanno aderito 15 aziende valtellinesi che saranno presenti con dei Valtellina Superiore Docg, Sforzato di Valtellina Docg e Rosso di Valtellina Doc.Tutti i visitatori avranno la possibilità di degustare nell’Enoteca di Gourmarte, su consiglio degli esperti dell’Associazione Italiana Sommelier, un’esclusiva selezione di vini di Valtellina e di Franciacorta.

 

Print Friendly, PDF & Email