Dr Wine, Guida “copiosa” ai Vini d’ Italia 2018.

Ottobre tempo di castagne e tempo di guide dedicate al vino. Oggi riserviamo un focus alla pubblicazione di Daniele Cernilli, alias Doctor Wine, con la sua quarta edizione della Guida Essenziale ai Vini d’ Italia 2018, edita anche in lingua inglese.

L’evento di presentazione in una bellissima sala dell’hotel Parco dei Principi a Roma, di fronte a Villa Borghese, lo scorso 15 ottobre è stato un successo di presenze sin dalle ore 16, ossia all’apertura dell’appuntamento annuale. Indice di apprezzamento evidente.

Arriviamo al volume. Maneggevole, facilmente consultabile. La guida è ripartita in regioni in ordine alfabetico, ciascuna regione ha un’introduzione ben fatta che descrive l’area. Una precisazione:  il Trentino e l’Alto Adige sono trattate come due regioni vinicole distinte.

La metodologia utilizzata è dichiaratamente “differente dalle altre [guide] in commercio“. Perché? In una cena di qualche anno fa, eravamo al tavolo con Stefania Vinciguerra (alias Shedoctor) e Riccardo Viscardi; la Vinciguerra si espresse come riportato nel virgolettato. Insistemmo per capire bene quale fosse la reale diversità con le altre pubblicazioni.

Lei rispose più o meno come riporta Cernilli nella sua introduzioni c’è: “[…] la selezione di cantine e di vini fin dal loro essere ammessi nel novero di quelli compresi e valutati […] a nostro parere particolarmente interessanti, cerchiamo di commentarli e valutarli in modo attento e approfondito […] da professionisti di grande esperienza“. Ma a rassicurare il lettore è, a nostro avviso, questa frase: “Non chiediamo campioni alle aziende, se non in casi eccezionali”. Vi domanderete come riescano a rintracciare tali vini? Presto detto: durante le degustazioni pubbliche, i concorsi enologici, le anteprime, insomma attraverso gli eventi dedicati.

Un appunto sulla pubblicazione: più che una guida essenziale è una guida copiosa viste il volume dell’opera, 622 pagine.

Infine, una peculiarità che contraddistingue la pubblicazione: ordinariamente, nelle guide del settore sono semplicemente citati i nomi dei collaboratori, mentre Doctor Wine spende delle parole gentili per il suo team di lavoro, dedicando a ciascuno un passaggio nella sua introduzione, chapeau!

Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2018
Editore MD Comunication srl
pagine 622
Data pubblicazione settembre 2017
Prezzo: 15€
ISBN: 978-88-941075-1-7

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email