Guida Vini d’Italia 2018

436 sono di etichette premiate dal Gambero Rosso con i Tre Bicchieri, ovvero il massimo del punteggio assegnato dal panel della guida Vini d’Italia 2018 con una valutazione rigorosa su una base 22.000 bottiglie totali selezionate.

Le regioni italiane che salgono sul podio dei tre bicchieri sono: il Piemonte che ha fatto incetta del massimo della valutazione con 77 etichette premiate, seguito dalla Toscana con 76 e dall Veneto con 41.

La giuria di Vini d’Italia ha conferito a 99 aziende (sul 436 ) tre bicchieri verdi a quei vini provenienti da coltura biologico o biodinamica “che testimonia come nelle migliori aziende vinicole italiane l’stanza ecologica sia oramai irreversibile”, considerando che lo scorso anno tale riconoscimento è andato a 88 aziende, il numero conferma la frase riportata nell’introduzione della guida.

I Premi Speciali Gambero Rosso e Bohemia Kvetnà 1794 per i Migliori Vini dell’anno sono andati a:

– Valtellina Sup. Sassella Rocce Rosse Ris. 2007 azienda Ar.Pe.Pe

– Fiano d’Avellino Pietramara 2016 azienda I Favati

Quest’anno Vini d’Italia festeggia la sua 31° edizione che conta  1008 pagine, tradotta in molte lingue come l’inglese, il tedesco, il cinese e giapponese diviene un passaporto internazionale per molte imprese nostrane del settore.

Print Friendly, PDF & Email