Un riconoscimento che va ad aggiungersi al già prestigioso curriculum di questa scrittrice e giornalista enologica statunitense, che da aprile 2013 ricopre l’importante incarico di Italian Editor di