A seguito delle dimissioni di Andrea Machetti – che ha lasciato per impegni lavorativi –  nella seduta del 25 luglio il CDA del Consorzio del Brunello di Montalcino