• Ven. Apr 19th, 2024

Mostra mercato del tartufo marzuolo

DiRedazione

Mar 14, 2023

Sabato 1 e domenica 2 aprile si rinnova a Volterra (PI) l’attesissima MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO MARZUOLO, appuntamento alla sua decima edizione che celebra i sapori del territorio in un fine settimana di gusto e divertimento pensato per tutta la famiglia. Cuore della manifestazione le Logge del Palazzo Pretorio di Piazza de’ Priori, dove per due giorni (sabato dalle 15 alle 22, domenica dalle 10 alle 20) sarà possibile conoscere ed acquistare il meglio delle specialità del paniere locale – oltre al tartufo anche formaggi, olio, vino, birra, salumi, dolci – raccontate direttamente dai produttori. A questo si affiancherà lungo Via Gramsci ROSA ETRUSCO – MERCATINO DELLA CREATIVITÀ FEMMINILE” (a cura dell’Associazione di promozione sociale “Pane di Luna”), con lavorazioni sul posto e racconti di come ogni espositrice ha attinto dai saperi femminili tradizionali per creare oggetti esteticamente attraenti.

Un fine settimana da non perdere per gli amanti delle tradizioni gastronomiche più genuine, con l’evento che farà di Volterra la tappa di una piacevole gita fuori porta grazie alle tante iniziative collaterali per grandi e piccini. Fra gli appuntamenti in calendario si segnalano l’incontro “CONOSCERE LE PIANTE SPONTANEE AD USO ALIMENTARE NEL TERRITORIO VOLTERRANO” a cura di Yuri Bettini e Andrea Bandinelli (con ritrovo a Villa Giardino alle ore 15), mentre da non perdere domenica “PASSEGGIA ALLA SCOPERTA DEL PARCO, SIMULAZIONE RACCOLTA DEI I TARTUFI”, escursione nel nella Riserva Naturale del Berignone con dimostrazione di caccia al tartufo – e possibile pranzo all’agriturismo “Il Paradiso di Berignone” con prenotazione al 335.539424 / 346.3466660 – a cura dell’Associazione Tartufai e del Comune di Volterra (ritrovo alle 9.30 al parcheggio Loc. Roncolla SS.68).

Ancora sabato a partire dalle ore 17 in Piazza dei Priori si balla con “LE RÊVE PARTY / LA FESTA DEI SOGNI”, festa-evento finale del “Progetto Sogni e Bisogni” con OPEN STAGE per le formazioni musicali giovanili – sia solisti, sia gruppi – della Val di Cecina e del territorio. Seguirà Dj Set dalle ore 21 a tarda notte, ingresso libero.

Momento clou del fine settimana la consegna del quinto PREMIO JARRO GIOVANI, appendice dell’importante riconoscimento da anni conferito durante l’edizione autunnale di Volterragusto ai più importanti comunicatori di settore: un premio che vuole valorizzare l’impegno di quei giovani Under 40 che in ambito professionale si siano distinti nell’opera di valorizzazione e divulgazione enogastronomica. A ritirarlo quest’anno non uno ma ben tre professionisti del mondo food, per la precisione i tre giovani recentemente celebrati dall’appendice italiana della storica rivista economica statunitense “Forbes” quali più importanti figure di Toscana nel sempre fluido comparto del “Food Marketing”ALBERTO CARLO NOCERA, a capo della web agency Officina Digitale ACN, LORENZO GAGLIANO, influencer del mondo della ristorazione come content creator e food advisor e NICCOLÒ VERGARI, account manager del portafoglio clienti toscani di JustEat. La cerimonia di premiazione, aperta al pubblico e con presenza degli organizzatori e delle autorità cittadine, si svolgerà domenica alle ore 18.30 nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo de’ Priori.

Chiosa al fine settimana la tradizionale cerimonia di “Inizio Anno Contradaiolo” in Piazza dei Priori (domenica, ore 18) che darà il via ufficiale al calendario di iniziative curate dal Comitato delle Contrade di Volterra.

Un ricco programma tutto da scoprire sul sito della manifestazione (www.volterragusto.com) che come da tradizione offrirà tanti i motivi per trascorrere giorni di piacere e relax in uno dei territori gastronomici più ricchi di Toscana.

Orari:
Sab. 1 aprile ore 15-22 | Dom. 2 aprile ore 10-20

Per info e aggiornamenti: tel. 0588-86099 | mail: info@volterratur.it
(Ufficio Turistico Volterra, Val di Cecina, Val d’Era)

Facebook: 
https://www.facebook.com/volterragusto/

VOLTERRAGUSTO è un evento organizzato da Associazione Tartufai dell’Alta Vali Cecina e dal Comune di Volterra con il contributo di Fondazione CRV, Regione Toscana (LR 50/95) e Camera di Commercio della Toscana Nord- Ovest. In collaborazione con la Fisar – Delegazione storica di Volterra, il Club Unesco Volterra, CNA, l’Ufficio Turistico Comunale, la Pro-Volterra, Slow Food, il Consiglio dei Priori e delle Contrade Città di Volterra, l’Associazione Vignaioli Volterra, GF GIAN, il Centro Commerciale Naturale, Confcommercio, Confesercenti ed altre associazioni cittadine.

Print Friendly, PDF & Email