• Ven. Apr 19th, 2024

Profumi di Mosto da record: 28 cantine aperte in Valtènesi domenica 8 ottobre per la 22esima edizione

DiRedazione

Ott 4, 2023

Arriva lautunno e come ogni anno in Valtènesi si rinnova lormai tradizionale appuntamento con Profumi di Mosto: domenica 8 ottobre 2023 la grande festa di fine vendemmia organizzata dal Consorzio Valtènesi taglia lambizioso traguardo della 22esima edizione, chiamando a raccolta winelover, turisti del vino e semplici appassionati per una giornata di esperienze ed emozioni alla scoperta di colori, vini e sapori della riviera bresciana del Garda.

In totale saranno ben 28 le cantine aderenti, otto in più rispetto alla scorsa edizione: una rappresentanza record per scoprire un territorio balzato nuovamente agli onori delle cronache in questi giorni con ben cinque etichette premiate dal Gambero Rosso con i Tre Bicchieri, il principale riconoscimento del mondo del vino italiano. Per la prima volta in assoluto per altro sul podio dei migliori vini dItalia è salito anche un San Martino della Battaglia, storica denominazione tutelata dal Consorzio Valtènesi, oggi in piena fase di rinascita: ulteriore motivo di gioia per brindare ad unannata coronata da un nuovo, grande successo di critica oltre che di pubblico.

Litinerario di Profumi di Mosto si snoderà da Pozzolengo a Desenzano passando per lappunto da San Martino per arrivare ai comuni rivieraschi di Moniga, Manerba e Padenghe, passando per i borghi dellentroterra come Lonato, Bedizzole, Calvagese, Muscoline, Puegnago e Polpenazze: per lintero arco della giornata, ogni azienda proporrà unesperienza che prevede la degustazione di almeno tre vini (o annate di uno stesso prodotto), con un abbinamento gastronomico. Gli eventi si terranno in quattro fasce ben precise (10.30, 12.30, 14.30, 16.30), saranno a numero chiuso ed accessibili esclusivamente con prenotazione online (da effettuare entro sabato 7 ottobre) al costo di 20 euro. Il ticket comprende anche laccesso diretto al Banco dAssaggio organizzato allinterno della Casa del Vino a Villa Galnica di Puegnago, dove saranno presenti una decina di cantine non incluse nel circuito e dove sarà anche possibile acquistare direttamente le bottiglie proposte in degustazione.

Ogni visitatore potrà quindi costruirsi il proprio percorso consultando lintenso cartellone di proposte disponibile sul sito www.profumidimosto.it: in degustazione tutta la gamma delle tipologie tutelate dal Consorzio Valtènesi, dai vini rosa e rossi prodotti con lautoctono Groppello fino al bianco San Martino della Battaglia, che nasce da uve Tuchì. Il tutto in abbinamento a proposte food di vario genere: dalle tipicità del territorio fino a piatti realizzati in collaborazione con i cuochi dei ristoranti della zona.

Profumi di Mosto 2023 conclude in bellezza una ricchissima stagione di eventi dopo il successo de I Giardini della Casa del Vino, che lo scorso 15 settembre ha aperto le porte di Villa Galnica a Puegnago per una suggestiva serata di degustazioni sotto le stelle oltre che per la consegna del Premio Sante Bonomo  Rosso dellAnno: riconoscimento andato questanno allazienda agricola Il Roccolo di Andrea Bertazzi a Polpenazze per il Riviera del Garda Classico Groppello 2021.

Ufficio Stampa Consorzio Valtènesi

Andrizzi.Info

Print Friendly, PDF & Email