Spazio ad Eataly

Spazio è il nuovo laboratorio-ristorante che oggi ad Eataly di Roma apre i battenti. Ai fornelli, al terzo piano dello stabile, ci sarà lo chef abruzzese Niko Romito, tre stelle Michelin.unnamed (2)
Questa è l’occasione per ampliare il suo progetto di formazione già avviata un paio di anni fa all’interno di Casadonna a Castel di Sangro (AQ). Un modo per dare la possibilità ai giovani cuochi di passare dalla formazione al lavoro.
I ragazzi che affiancheranno Niko dovranno avere anche capacità dialettiche: “In sala gli ospiti dialogheranno direttamente con i cuochi della Niko Romito Formazione, che si alterneranno tra fornelli e la sala, raccontando le loro creazioni, la loro scelta degli ingredienti e delle preparazioni” afferma lo chef Niko Romito che ha assicurato che queste narrazioni potranno esser fatte anche in inglese e in francese perché occorre che ci sia “formazione popolare” sulla cucina.
Una formula basata sulla qualità, sulla didattica, sul dialogo con il cliente, sulla formazione sulla sostenibilità saranno gli ingredienti che caratterizzano lo stile di questo cuoco abruzzese.
I coperti di Spazio saranno 70 e il laboratorio-ristorante sarà aperto sia a pranzo che a cena, mentre il giorno di riposo sarà il mercoledì. Spazio nasce no solo come ristorante ma anche come laboratorio all’interno del quale la brigata di Niko sperimenterà piatti nuovi. Dunque, la carta delle pietanze proposte: “Per quanto riguarda il menu sarà in continua evoluzione– continua lo chef – non mancheranno piatti della tradizione romana con spunti moderni e attuali“.

di A.L.

Print Friendly, PDF & Email