• Ven. Mag 27th, 2022

Al via Agriturismoinfiera, il gran ritorno della fattoria in città

image002Al via Agriturismoinfiera, il gran ritorno della fattoria in città. Oltre 300 strutture da scegliere per pianificare la prossima vacanza. Nell’Agri- fattoria i più piccoli impareranno le tecniche di mungitura, di semina, di raccolta e interagire con gli animali delle nostre campagne. www.agriturismoinfiera.it

Dallo spettacolo di danza verticale che si integra nella natura, ai tantissimi laboratori per bambini come la divertente corsa con i sacchi o realizzare bambole di lana. Scoprire il magico mondo delle fiabe, ballare con la baby dance e vivere all’interno di una vera e propria fattoria tra galline, mucche cavalli per conoscere dal vivo il fantastico mondo di campagna.

E poi tutti ad imparare a degustare l’olio e il mitillo, alimento caratteristico della tradizione enogastronomica spezzina o conoscere la vera ricetta per il pesto ligure. Ancora giochi, arte per grandi e bambini, senza trascurare il gusto, concedendosi un’esperienza golosa nell’Agri- ristorante per gustare prodotti tipici regionali.

Si apre così e con molto altro il ricco programma della seconda edizione di Agriturismoinfiera, la rassegna dedicata alle aziende agrituristiche italiane che si terrà a Milano il 18 e il 19 gennaio 2014 presso il Parco delle Esposizioni di Novegro, in un’oasi verde. (www.agriturismoinfiera.it/images/pdf/PROGRAMMA2014.pdf)

Oltre 300 strutture agrituristiche con laboratori, spettacoli e prodotti tipici rurali. La possibilità di poter toccare con mano i vari servizi che offrono gli agriturismi italiani e poi tanto divertimento per i più piccoli che potranno apprendere direttamente le tecniche di mungitura, di semina, di raccolta e incontrare gli animali delle nostre campagne. Nell’Agri-fattoria, potranno infatti interagire con il mondo naturalistico, toccare lama, capre, pavoni, coniglietti, cavalcare asini e cavalli e scoprire tutti i segreti del green. Nella due giorni si altereranno laboratori di macina, di apicoltura, di falegnameria e i bambini, con i piedini nella terra, impareranno a piantare bulbi di fiori bellissimi. Il tutto con un gran divertimento.

Per i più grandi l’imperdibile opportunità di trascorrere giornate immersi interamente nella natura, di assaggiare e acquistare i prodotti tipici regionali, scoprire segreti e bellezze delle terre del nostro territorio. Il tutto tra cucina, sapori tradizionali e tanto phoca_thumb_l_1divertimento.

La manifestazione rappresenta una vetrina aggiornata e completa di servizi specializzati, una risposta concreta a tutti i bisogni di chi ama il turismo verde, dal lusso al low-cost. L’unica in Italia in cui i visitatori potranno conoscere servizi, comprare prodotti e scegliere tra oltre 300 strutture la più idonea per poter così pianificare la prossima vacanza.

Nell’area Green Carpet si avvicenderanno laboratori teatrali, artistici, d’intrattenimento, sfiliate, seminari e spettacoli musicali e di danza.

Insomma Agriturismoinfiera è un’opportunità da non perdere per tutta la famiglia, una due giorni per divertirsi, conoscere e scegliere il soggiorno giusto per chi vuole staccare dalla vita frenetica della città e calarsi nella tranquillità di casolari circondati dal verde delle regioni più belle d’Italia.

L’evento è organizzato dalla società Tec Srl e giunge alla sua seconda edizione forte del grande riscontro conseguito lo scorso anno da parte delle istituzioni e degli Enti Nazionali.

Lo scopo della manifestazione è quello di valorizzare il territorio nazionale, le strutture agrituristiche ad esso connesse e il rapporto con l’ambiente e la natura. I proprietari degli agriturismi che espongono possono trasmettere di persona ai visitatori l’amore e la passione che impegnano nel curare le loro strutture e convincerli a trascorrere una vacanza presso il loro agriturismo.
L’ingresso alla fiera (sabato 18 gennaio ore 10-22 e domenica 19 gennaio domenica ore 10-19) è a pagamento. 7 euro scaricando il Buono Sconto dal sito Internet www.agriturismoinfiera.it. Il prezzo intero è 10 euro. L’ingresso è gratuito per i bambini da 0 a 10 anni

 

Per informazioni è possibile telefonare al numero 0362/1636218, visionare il sito www.agriturismoinfiera.it o la pagina ufficiale www.facebook.com/Agriturismoinfiera

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email