Partono oggi una serie di incontri promossi dalla Cantina Pizzolato, per rispondere alle domande sempre più attuali e di cronaca sul tema del biologico

Protagonista il tema della sostenibilità ambientale e della tutela della salute degli operatori e consumatori per il primo appuntamento di “allORA BIO” che si terrà in Cantina Pizzolato giovedì 2 marzo 2017.

“allORA BIO” è un progetto che nasce dalla volontà della Cantina Pizzolato, produttrice di vino biologico dal 1991, di diffondere e far conoscere i diversi aspetti del mondo biologico. Il vino biologico è infatti cresciuto nell’ultimo anno del 38%, con un aumento di quello italiano del 5%, trovando spazio nei mercati esteri come la Germania. (da AdaliaVini.com)

Siamo un’azienda che fonda già da tre generazioni la propria storia sul biologico, crediamo che sia il nostro solido passato ma soprattutto il futuro dell’agricoltura. – racconta Settimo Pizzolato, proprietario della cantina – Vorremmo diventare un luogo, una vetrina a diposizione di tutti per conoscere più dettagliatamente le opportunità, i preg i e anche i difetti non solo dell’agricoltura biologica ma anche dell’alimentazione, della cosmesi e degli allevamenti, attraverso incontri semplici, ricchi di confronto e soprattutto di trasparenza, quella che da sempre il consumatore chiede.”

L’incontro che si terrà giovedì 2 marzo, tratterà in maniera approfondita il tema della sostenibilità ambientale in ottica di agricoltura sostenibile e biologica con l’illustrazione delle varietà della nuova generazione dei vitigni resistenti, concludendosi infine con una degustazione dei vini risultanti. L’obiettivo è quindi avvicinare il pubblico esperto e non alle opportunità del biologico dando delle corrette informazioni ma soprattutto cercando un confronto diretto con esperti e operatori del settore che da anni si confrontano con il mondo del biologico.

Nel corso dell’anno si terranno una serie di incontri di “allORA BIO” che tratteranno temi importanti con riferimento al settore biologico confrontando l’importanza dell’alimentazione, anche vegana, nello sport, con quella delle opportunità offerte da un’agricoltura 100% sostenibile, arrivando a toccare gli aspetti della cosmesi bio e naturale e delle farine e del pane biologico, ponendo attenzione alla sostenibilità ambientale ed alla tutela in termine di salute e benessere di se stessi e degli altri.  In compagnia e in collaborazione con aziende, fornitori, esperti e ricercatori, la cantina Pizzolato affronterà queste tematiche con l’unico scopo di raggiungere la consapevolezza del consumatore attraverso trasparenza, confronto e opportunità.

Print Friendly, PDF & Email