• Sab. Giu 22nd, 2024

Acetaia Giusti continua a crescere in Italia e nel mondo

DiRedazione

Feb 23, 2023
 Acetaia Giusti, la più antica acetaia del mondo, fondata a Modena nel 1605, presenta i risultati dell’anno appena concluso: l’azienda continua a crescere e nel 2022 registra un fatturato di 13,6 milioni, con un incremento del 25% rispetto al 2021.

Acetaia Giusti, storica azienda modenese giunta alla sua 17a generazione, prosegue il trend di crescita già riscontrato nell’anno precedente. Claudio Stefani Giusti, AD di Acetaia Giusti, dichiara “Siamo davvero soddisfatti dei risultati ottenuti nel 2022. Il quadro di bilancio generale mette in luce non solo un significativo aumento di fatturato ma anche l’espansione nei mercati esteri con importanti incrementi in paesi strategici”. Acetaia Giusti, infatti, nel corso del 2022 ha raggiunto 70 Paesi, che complessivamente incidono per il 60% nel fatturato totale. Tra i mercati esteri principali ci sono Germania, in linea con i volumi dell’anno precedente, gli Stati Uniti, che registrano una crescita di oltre il 40%, e la Corea del Sud, con un aumento del 20%.

Alla base del successo e dell’internazionalizzazione aziendale c’è un’attenta strategia differenziata in ogni area nella quale l’azienda è presente e il presidio fisico nei mercati più significativi. L’azienda, infatti, ha aperto nel corso degli anni nuove filiali all’estero e tre flagship store in Italia, parallelamente a un incremento del personale commerciale, capace di diffondere non solo il prodotto, bensì una vera e propria cultura dell’Aceto Balsamico di Modena.
L’ultima inaugurazione di Acetaia Giusti è avvenuta nel mese di aprile, con l’apertura della terza Boutique Giusti in Italia, nel centro storico di Bologna, in via degli Orefici. Il format scelto è quello di una ‘galleria esperienziale’ in cui scoprire la storia e la tradizione del più antico Aceto Balsamico di Modena, come nelle Boutique preesistenti di Milano e Modena.

Altro luogo strategico per la diffusione della cultura dell’Aceto Balsamico di Modena è il Museo Giusti che, aperto nel 2018, nel corso del 2022 ha accolto oltre 20.000 visitatori. Di questi, il 35% italiani e il 65% proveniente da paesi esteri. Boutique Giusti e Museo Giusti giocano un ruolo fondamentale in termini di valorizzazione del brand e di diffusione della storia dell’azienda, contribuendo in modo significativo anche al fatturato complessivo.

Lo sguardo di Acetaia Giusti ora è volto all’anno in corso e non mancano di certo nuovi orizzonti nei panorami dell’azienda. Tra gli obbiettivi principali, oltre al continuo sviluppo commerciale, c’è il consolidamento della struttura organizzativa e il completamento dei lavori di ampliamento dello stabilimento produttivo con circa 3.000 mq adibiti a magazzino e produzione e un investimento complessivo di 10 Milioni di euro. Entro fine anno è poi prevista la ristrutturazione degli uffici con l’obiettivo di incrementare il benessere dei dipendenti grazie a spazi più accoglienti e confortevoli e l’inserimento di aree verdi e zone ricreative.

 

 

Uff. Stampa Acetaia Giusti

Print Friendly, PDF & Email