Alla vigilia delle festività natalizie, la città di Épernay, in collaborazione con il Comitato habits-lumiere-epernay-2di Avenue de Champagne, vive tre giorni di festeggiamenti in onore dello Champagne. Arriva Habits de Lumière: un week end di spettacoli di luci e video mapping, degustazioni gourmand e proposte culturali animano la via principale dell’”oro liquido”. E Champagne Boizel, lo storica maison fondata nel 1834 da Auguste Boizel non poteva mancare con la sua proposta gastronomica e di intrattenimento.

Venerdì 9 e sabato 10 dicembre, in Avenue de Champagne, spettacoli di strada, champagnerie, intrattenimenti musicali e fuochi d’artificio creano un’atmosfera unica e festosa, illuminando le grandi maison che hanno reso famosissima questa via. Sabato, la gastronomia è la protagonista con “Habits de Saveurs”. Dal mattino, gli chef stellati propongono piatti creati appositamente, da affiancare alle etichette di Champagne in  degustazione. I tour delle Cantine completano i festeggiamenti. Infine, la domenica si tiene uno dei più importanti raduni del Nord-est della Francia di macchine d’epoca, per un totale di 370 veicoli.

 

Habits de Lumière nasce nel dicembre 2000, per amplificare la fama di questo luogo splendido e celebrare l’ingresso nel nuovo millennio dello Champagne con una passeggiata sensazionale lungo il viale, illuminata da decorazioni uniche.

Épernay, Capitale dello Champagne, offre un patrimonio culturale e gastronomico unico tale da richiamare più di 450mila visitatori ogni anno. Al centro di un territorio del vino che copre 35.000 ettari di vigneti, la città è sede di famose maison di Champagne, la maggior parte delle quali si trovano proprio in Avenue de Champagne. A partire dal XVIII secolo, l’Avenue de Champagne è diventata, infatti, un luogo votato ai vini effervescenti, accogliendo il Comitato dello Champagne e le cantine di prestigiose maison. Oggi, quasi 200 milioni di bottiglie vengono prodotte nel raggio dei 110 chilometri. Alcuni sono veri e propri tesori per la loro età e la rarità.

Su questa via suggestiva e pittoresca, sorgono molte dimore del XIX secolo rinascimentale o in stile classico, come l’Hotel de Ville, il Tour de Castellane o Castello Perrier che sono oggi divenuti monumenti storici. Avenue Park è diventata una vetrina per l’intrattenimento a seguito del riconoscimento, nel 1994, a “Luogo d’Eccellenza e del Gusto” che sottolinea il rapporto eccezionale ed equilibrato tra l’architettura, cultura e gastronomia presentato al pubblico.

Champagne Boizel, una Famiglia, una Maison, una Tradizione

Altissima qualità produttiva che si tramanda da ormai sei generazioni, con una profonda conoscenza dei terroir migliori: la famiglia Boizel produce Champagne dal 1834, seleziona solo le uve migliori scelte da Grand e Premier Cru. Una tradizione secolare in grado di evolversi nel tempo, quella di Boizel, capace di mantenere intatti i valori fondanti di eleganza, purezza, equilibrio. Ad oggi, produce circa 500.000 bottiglie all’anno e possiede, in Champagne, circa 7 ettari di vigneti, inclusa un’importante parcella situata ad Avize, in Côte des Blancs. La Maison ha, inoltre,  instaurato solide relazioni con i vigneron, perpetuate negli anni e fondate su un profondo rispetto per la Famiglia Boizel, consentendo la selezione delle uve migliori per garantire sempre il raggiungimento della piena eccellenza.

 

Dalla fine del 2015, grazie ad un accordo di distribuzione esclusiva sul territorio italiano con l’Azienda Vitivinicola Feudi di San Gregorio, tutti gli appassionati di Champagne possono degustare anche in Italia, le otto diverse etichette di Boizel: Blanc de Noirs, Blanc de Blancs, Brut Rosé, Brut Réserve, Joyau de France 2000, Grand Vintage 2004, Ultime Extra Brut, Cuvée Sous Bois 2000.

Print Friendly, PDF & Email