Con  la creazione di Espressioni Domìni Veneti, il nostro obiettivo era, ed è, quello di produrre l’Amarone identificativo di un territorio. Questi potrebbe rivelarsi anche l’Amarone migliore, ma non necessariamente“. Daniele Accordini, Dg ed enologo di Cantina Valpolicella Negrar, riassume in poche parole la filosofia di fondo che sta alla base del lavoro di ricerca ultra decennale il cui frutto sono 5 cru Amarone, ciascuno rappresentativo di una vallata della Valpolicella Classica: Villa, Marano, Fumane, Mazzurega e Monte. Una straordinaria occasione per assaggiare insieme le tre annate sinora prodotte, 2005, 2008 e 2010, è data dalla Vetrina dell’Amarone, evento organizzato dal Comune di Negrar nell’ambito dello storico Palio dedicato al Recioto (www.paliodelreciotoedellamarone.it), che si terrà dall’11 al 12 marzo 2017 nella settecentesca villa Mosconi Bertani di Novare (Vr).

Ai tavoli d’assaggio, i vini Domìni Veneti (www.dominiveneti.it). Insieme ai cru Amarone Espressioni, in degustazione ci sarà anche l’Amarone Classico 2013, fresco di medaglia d’argento, vinta anche dall’Amarone Vigneti di Jago 2011, nella sezione primaverile del concorso internazionale Mundus Vini 2017, che ha visto assegnare la medaglia d’oro all’Amarone Mater Riserva 2011.

Asta solidale. L’edizione 2017 della due giorni negrarese ha un risvolto benefico: le cantine partecipanti sono state invitate a donare delle bottiglie di Amarone d’annata che saranno battute all’asta sabato 11 marzo alle ore 18.30. Il ricavato andrà a favore dei terremotati del Centro Italia. A questo riguardo, Cantina Valpolicella Negrar ha donato 6 bottiglie della Collezione d’Autore Amarone Mater Riserva 2010 Domìni Veneti, il top della tipologia prodotto dalla cantina, che vanta tra i premi ricevuti anche la gran medaglia d’oro ed il “Best of Show”, ossia il miglior Amarone presente al concorso, a Mundus Vini 2016. “L’asta benefica porta un messaggio di speranza e ricostruzione, confidiamo che i partecipanti siano generosi com’è generoso in profumi, aromi e sensazioni l’Amarone“, commenta Renzo Bighignoli, presidente di Cantina Valpolicella Negrar,

Print Friendly, PDF & Email