Ruffino, nasce il Procecco Brut -Treviso Doc

Già lo scorso anno l’azienda Ruffino ci aveva stupiti con la rivisitazione del fiaschetto del Chianti, unnamedaddolcendolo e rendendolo più elegante, quest’anno a completare la linea Momenti è arrivato il Prosecco Brut -Treviso Doc.

Uno spumante da selezionata uva Glera (conosciuta impropriamente anche come uva Prosecco) prodotto con metodo Charmat. La seconda fermentazione, dunque, avviene in in tank d’acciaio pressurizzate e qui l’uva riposa sui lieviti per circa un mese. Questo contatto permette di sviluppare gli aromi fruttati caratteristici del vino Prosecco.

All’occhio si presenta color giallo paglierino tenue con perlage fine e persistente. Al naso, appunto, fruttato, con piacevoli note di mela, pera, sambuco e agrumi
In bocca risulta vivace e fresco; intense note di mela e pesca, accompagnate da un finale fresco e brioso.

E’ un vino Brut, il Prosecco Momenti Ruffino, quindi con un limitato residuo zuccherino che permette di esaltare l’eleganza e la complessità integrandosi perfettamente con freschezza e fragranza.

Il Prosecco è di per sé un vino versatile, va bene a tutto pasto. Il Prosecco di Ruffino ottimo come aperitivo, s’accompagna perfettamente con piatti a base di pesce, carni bianche e torte salate.

Prosecco Brut Momenti
Treviso DOC
Azienda Ruffino
Uva Glera
Zona di produzione: Treviso
Grado alcolico: 11%
Temperatura di Servizio: 8-10 C°

di A.L.

Print Friendly, PDF & Email