• Lun. Apr 22nd, 2024

Ad Acate prima edizione di VIVILO Wine Fest

DiRedazione

Ott 11, 2023

Vino, musica ed arte al Castello dei Principi di Biscari di Acate. Arriva VIVILO Wine Fest, dal 21 al 22 ottobre prossimi. Nella piccola cittadina ragusana la prima tappa di una serie di eventi di promozione dei vini siciliani ideati da un team tutto al femminile.

Fervono i preparativi ad Acate per la prima edizione del VIVILO Wine Fest, la due giorni di degustazioni e musica in programma il 21 e 22 ottobre prossimi al Castello dei Principi di Biscari, dalle ore 16.00 alle 22.00.

L’iniziativa, patrocinata dall’ Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo e dall’Assessorato al Turismo del comune di Acate, mira a celebrare la bellezza del vino attraverso due diverse forme d’arte: la degustazione e la pittura. Dietro il VIVILO Wine Fest vi sono la passione per il vino e l’esperienza nel marketing internazionale della RO.MA. Union Marketing & Trade s.r.l.s., un’impresa tutta al femminile che grazie all’esperienza quasi decennale maturata nel settore vitivinicolo ha deciso di promuovere il proprio territorio insieme ai prodotti e alle aziende che lo rappresentano in Italia e all’estero ideando una due giorni di degustazioni e spettacoli. A supportarla nell’organizzazione l’Associazione Acate Eventi Cultura Spettacoli e la FICIESSE.

Cantine e Arte

All’evento parteciperanno le cantine Donnafugata, Mandrarossa, Valle dell’Acate, Feudo Arancio, Feudo Santa Tresa, Cantina Horus, Tenuta Valle delle Ferle, Casa Grazia, Maenza Vini. Non solo vino, come detto. La manifestazione ospiterà, infatti, un concorso di pittura sul tema “L’Uva e il Vino” denominato VIVILO Wine & Art. Gli artisti siciliani avranno l’opportunità di esprimere la loro creatività catturando l’essenza del vino in opere artistiche che saranno giudicate da una giuria di esperti del settore presieduta dal Professore e Critico d’Arte Salvatore Parlagreco e saranno esposte al pubblico. Cultura, enologia e bellezza artistica si fonderanno insieme ed i presenti potranno così esplorare il contributo dell’arte alla cultura del vino e viceversa.

«La scelta di Acate come location di questa prima edizione del VIVILO Wine Fest non è casuale – afferma Martina Spitale, amministratrice unica di RO.MA. UNION Marketing & Trade srls-, ma nasce dalla volontà di dare un tributo al piccolo paese della fascia costiera iblea che ospita alcune delle più importanti cantine del Sud Italia. Dai vigneti coltivati in questo piccolo comune siciliano vengono prodotti alcuni dei vini più prestigiosi a livello nazionale ed internazionale, tra cui il vino Cerasuolo di Vittoria Classico, unica D.O.C.G. dell’intera Sicilia ad oggi, oltre a numerosi vini rientranti nella D.O.C. Vittoria e nella D.O.C. Sicilia. La nostra cultura è intrisa di calore umano e di ospitalità, per questo il nostro evento mira a celebrare questa armonia, offrendo un’esperienza unica in cui il vino, la musica e l’arte diventano il filo conduttore per scoprire le bellezze della nostra terra e incontrare le persone che la rendono speciale attraverso il proprio lavoro. E quella di Acate è la prima tappa di una serie di iniziative che già stiamo programmando in Italia e anche fuori dai confini nazionali. Un grazie sincero al sindaco di Acate, Gianfranco Fidone, agli assessori comunali Giuseppe Raffo e Dafne Lantino per aver creduto e dato fiducia al progetto VIVILO Wine Fest».

 

Programma

Sabato 21 ottobre

Dalle ore 16.00 alle 22.00 “VIVILO Wine Fest” banchi di degustazione

Dalle ore 16.00 alle 22.00 Mostra “VIVILO Wine & Art”

Dalle ore 18.00 alle 19.00 VIVILO Masterclass Bianco con Giovanni Carbone (Sommelier FISAR)

Dalle 19.00 alle 20.00 presentazione progetti CLOS Firenze “Architettura Enologia Sostenibilità”

Dalle ore 20.00 alle 21.00 VIVILO Masterclass Bianco con Giovanni Carbone (Sommelier FISAR)

Dalle ore 22.00 alle 23.00: spettacolo di chiusura “SHUMA” di e con Peppe Macauda, produzione Santa Briganti; Mostra fotografica a cura di Gino Taranto sui paesaggi del vino; esibizione del Marcello Arrabito Quartet con Marco Caruso (sax), Enrico La Cognata (piano), Roberto Barni (contrabbasso) e Marcello Arrabito (batteria).

 

Domenica 22 ottobre

Dalle ore 16.00 alle 22.00 “VIVILO Wine Fest” banchi di degustazione

Dalle ore 16.00 alle 22.00 Mostra “VIVILO Wine & Art”

Dalle ore 18.00 alle 19.00 VIVILO Masterclass Cerasuolo con Giovanni Carbone (Sommelier FISAR)

Dalle 19.00 alle 20.00 presentazione progetti CLOS Firenze “Architettura Enologia Sostenibilità”

Dalle ore 20.00 alle 21.00 VIVILO Masterclass Rosso con Giovanni Carbone (Sommelier FISAR)

Dalle ore 22.00 alle 23.00: premiazione del Concorso VIVILO Wine & Art”; Mostra fotografica a cura di Gino Taranto sui paesaggi del vino; esibizione del Soul City Quartet con Ivo Napolitano (voce), Emilio Longombardo (chitarra), Daniele Failla (hammond) e Alessandro Criscino (batteria).

Print Friendly, PDF & Email