• Mer. Giu 12th, 2024

Villa Igiea e Champagne Perrier-Jouët per le festività 2023 svelano l’universo sensoriale della Belle Époque

DiRedazione

Dic 4, 2023

Dal 1 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024 l’indirizzo palermitano Rocco Forte Hotels fondato dai Florio celebra l’atmosfera d’incanto della Belle Epoque con un’esperienza sensoriale tra degustazioni dedicate alla maison arte contemporanea e tre inediti signature cocktail.

“C’era nell’aria un senso di benessere crescente e di gioia della vita”  Luigi Salvatorelli, storico della Belle Epoque

Villa Igiea, indirizzo palermitano Rocco Forte Hotels, celebra il savoir-vivre della Belle Epoque in chiave contemporanea e, per le Festività 2023, conta su un partner d’eccezione: Perrier- Jouët. Il fil-rouge del sodalizio è quello dell’Art Nouveau, stile che si ritrova nei floralia della Sala Basile, così come nella Maison Belle Epoque della casa di champagne di sede a Épernay.

Un vivace connubio che si esprime anche nella cornice dell’Igiea Terrazza Bar dove debuttano tre signature cocktail realizzati con gli champagne Perrier-Jouët Grand Brut e Perrier-Jouët Blason Rosé. A suggellare la prima assoluta nella storia della maison che si apre alla mixology il Maestro Salvatore Calabrese, recentemente insignito del riconoscimento dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, che mette la firma a:

CHRISTMAS WITH JOUËT | purea di lamponi, succo di melograno, Benedectine e Perrier-Jouët Grand Brut.  in un cocktail che Calabrese descrive: “Questo drink ambisce a diventare un giorno iconico come lo champagne tra i suoi ingredienti“;

BIG SANTA | Tequila, Cointreau, succo di mirtillo rosso, sciroppo di agave, Perrier-Jouët Blason Rosé, ingredienti scelti per “Una bevanda che sorprenderà il vostro palato con note tropicali fresche e leggere”.

GINGLE FIZZ | Hoxton Banana  Rum, succo di lime, menta fresca e Perrier-Jouët Grand Brut

“Un drink che sorprenderà il vostro palato con note tropicali fresche e leggere”.

L’itinerario sensoriale in chiave Belle Epoque approda quindi al food pairing ideato per l’occasione da Chef Fulvio Pierangelini: tra le delizie semplici e irresistibili tutte da degustare in un inedito abbinamento alle bollicine d’oltralpe, spicca l’Arancina con gamberetti di Sciacca e limone.

È la natura ad accompagnare la dimensione estetica, così come furono l’esuberanza e la libertà creativa del movimento – che fiorì in tutta Europa alla fine del XIX secolo- ad aprire la strada all’arte d’avanguardia del XX secolo. L’esperienza degli ospiti a Villa Igiea passa, con i fiori, attraverso nuove forme di espressione con l’installazione temporanea dell’opera commissionata dalla maison francese Perrier-Jouët “Hypernature” di Bethan Laura Wood, per la prima volta a Palermo dopo la presentazione nel 2018 a “Design Miami”. 

Raccogliere l’eredità culturale e riproporla in chiave immersiva: questa l’opportunità per gli ospiti dell’albergo fondato dalla Famiglia Florio in occasione delle Festività, attraverso un’esperienza sensoriale a tutto tondo per assaporare: arte contemporanea, degustazioni e l’atmosfera d’incanto della Belle Epoque.

Villa Igiea | Info e prenotazioni

 

 

Print Friendly, PDF & Email