Oggi alle 10 nella sala Rossa dell’Agenzia di Pollenzo si tiene la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2016-17. Ospite d’onore è Domenico De Masi, professore emerito di Sociologia del lavoro dell’Università “La Sapienza ” di Roma.

Il prof. De Masi, accademico ed esperto di fama internazionale, è noto per aver dedicato i suoi studi alla società postindustriale, ai nuovi soggetti sociali, ai bisogni emergenti, al lavoro, al tempo libero e all’ “ozio creativo”(definizione da lui creata e titolo di uno dei suoi saggi più conosciuti).

Tra le sue attività, di grande rilievo quella di divulgatore e formatore negli ambiti della storia del lavoro, i sistemi industriali e post-industriali, lo sviluppo, il mondo del lavoro, l’organizzazione aziendale e la gestione delle risorse umane.

Per queste preziose e riconosciute competenze, è particolarmente interessante e pertinente la sua presenza in questa giornata chiave per Pollenzo.

Ad aprire la mattinata è la relazione del rettore prof. Piercarlo Grimaldi, seguito da quella dei rappresentanti degli studenti, Federico Mattarelli eBruno Morett Figueiredo Rosa.

Quindi prende la parola il prof. Domenico De Masi, che tiene la Lectio Magistralis intitolata “Una semplice rivoluzione“.

Chiude gli interventi della giornata la relazione del presidente dell’Università di Scienze Gastronomiche Carlo Petrini.

Print Friendly, PDF & Email