• Mer. Lug 6th, 2022

il Gambero Rosso e il fascino dei vini rari

Il Gambero Rosso presenta Vini Rari, un nuovo progetto editoriale interamente dedicato al mondo del vino ‘artigianale’ per valorizzare etichette di grande valore tirate in quantità limitata. Sarà una pubblicazione digitale, in italiano e in inglese, pensata per valorizzare vigne e appezzamenti storici, vitigni e parcelle del tutto sconosciute, tratteggiando un mosaico puntellato da vini dallo straordinario carattere in bottiglia. Ogni settimana, verranno proposti due vini rari per un percorso che accenderà i riflettori sui grandi artigiani del vino italiano raccontando selezioni che conservano, proprio grazie alla loro dimensione, un’aderenza territoriale del tutto speciale, meritevole di una narrazione specifica. Il progetto editoriale sarà curato dai giornalisti Giuseppe Carrus e Lorenzo Ruggeri, da ormai 15 anni in forza alla Redazione Vino del Gambero Rosso e da sempre alla continua ricerca delle bottiglie più rare, curiose e stimolanti.

Diverse le novità, a partire dalla trasversalità dei media coinvolti. I contenuti toccheranno non solo il sito italiano e internazionale del Gambero Rosso, ma anche i rispettivi social, la web tv con contenuti video, per poi finire su carta con contenuti aggiuntivi. Al via anche un cambio sulle valutazioni: sarà infatti utilizzata la scala in centesimi adoperata e ben diffusa su scala internazionale. Cambiano i vini e si rinnova il linguaggio e l’impostazione narrativa, incentrata sul gusto della scoperta del luogo, dell’inclinazione del produttore, del suo gesto artigiano. Nei testi si partirà proprio dal ‘sapore’ delle vigne, per riportare l’attenzione prima di tutto sull’anima del luogo, per poi passare al profilo del produttore e della filosofia aziendale, quindi la descrizione del carattere del vino nel bicchiere. La narrazione di ogni scheda sarà strutturata su tre livelli: vigna, persona e vino. Ogni vino sarà accompagnato da una carta d’identità completa di tutte le informazioni: origine delle vigne, numero di bottiglie prodotte, vitigni, vinificazioni, struttura, aspettative di vita, abbinamento, prezzo medio e data di assaggio. Nell’arco di un anno saranno presentati 100 Vini Rari infine raccolti su un supporto cartaceo curato, arricchito da aneddoti, approfondimenti e interviste.

I vini selezionati mettono insieme vignaioli garagisti, vini prodotte su piccole isole, super selezioni di cantine più strutturate: cru prestigiosi, cuvée da sogno e raffinati vini da meditazione, sempre più difficili da ritrovare per via di lunghissimi affinamenti in cantina e pratiche agricole coraggiose ma poco remunerative. Di tutti i vini sarà proposta l’ultima annata in commercio. Non mancheranno contributi video sia da parte dei produttori, per portare il pubblico direttamente tra i filari e le botti, che degli assaggiatori del Gambero Rosso: riporteranno a caldo commenti ed emozioni della degustazione. In breve, sarà un vero omaggio alla bellezza del Vitigno Italia. Il lancio del progetto è stato ufficializzato oggi con l’articolo di presentazione, mentre i primi vini saranno svelati l’11 Maggio. Le uscite seguiranno una cadenza settimanale, ogni mercoledì alle ore 12 verranno presentati due vini, sia nella versione italiana che inglese. Vini Rari sarà consultabile gratuitamente sul sito italiano e internazionale del Gambero Rosso.

Versione italiana: www.gamberorosso.it/vini/vini-rari

Versione internazionale: www.gamberorossointernational.com/wines/rare-wines

(Ufficio Stampa Gambero Rosso)

 

Foto di congerdesign da Pixabay 

Print Friendly, PDF & Email