Non si sente al naso ma con l’analisi retro-olfattiva, dopo un po’ che il vino è stato bevuto… è il “gusto di topo” quello che emerge. Solo a