Cocktail Letterari

Splendor esplora un nuovo legame tra il mondo del “buon bere” e quello delle arti e lancia una curiosa provocazione: il Cocktail Letterario.
Sei nuovi cocktail, rigorosamente in edizione limitata, concepiti e sapientemente miscelati da unnamed (1)Valentino Longo, il bar manager di Splendor, che ha saputo interpretare e racchiudere lo spirito dei sei classici della letteratura mondiale raccontandoli attraverso profumi ed essenze, colori e sapori. Ogni ingrediente utilizzato nel cocktail si lega ad una sfaccettatura dell’opera e aiuta ad immergersi nella sua ambientazione e nelle sue suggestioni. Ogni cocktail diventa, quindi, un vero e proprio viaggio nei meandri del racconto, un’esperienza dello spirito e del gusto che può poi continuare sfogliando le pagine di questi grandi classici.
• Diventare in qualche modo protagonisti di “Sei personaggi in cerca d’autore”, mentre si compone il gusto di un classico Gin Martini. Sarà possibile comporre il proprio cocktail aggiungendo a proprio piacere sei diverse essenze trasformando provocatoriamente la commedia di Pirandello in “Sei Bitter in cerca di un Martini”.
• Si potrà poi sfogliare “Sogno di una notte di mezza estate” assaporando un profumato cocktail servito in una misteriosa ampollina, una magica pozione d’amore per confondere sogno e realtà.
• Ricercare, attraverso l’alchimia dei suoi ingredienti, la pace perduta, come il protagonista dell’opera di Svevo con “Corto viaggio sentimentale”.
• Un cocktail intenso a base di whiskey americano arricchito dai profumi dei muschi e del legno ci proietta nel mondo selvaggio di “Il richiamo della foresta”.
• Un Bloody Mary “orientaleggiante” arricchito da una spuma bianca di salsedine che rimanda all’odore del mare per “La linea d’ombra”,
• “La leggenda del santo bevitore”, completa il sestetto: servito in un fiaschetto d’acciaio che rimanda al vagabondare “etilico” del protagonista.
I testi, insieme agli assaggi della cucina e della pizzeria di Splendor, sono parte integrante del Cocktail Letterario e saranno regalati a ogni cliente che sceglierà di provare uno dei drink tutti i giorni dalle 19 in poi. Alla moda imperante dei buffet pantagruelici, Splendor offre una alternativa, forse un po’ snob, ma di certo non banale. Cibo per il corpo, ma soprattutto per la mente! Per rendere l’esperienza ancora più unica i Cocktail Letterari saranno serviti in “edizione limitata”, sino all’esaurimento dello stock di libri.
Con questa originale iniziativa, Splendor (via Vittoria Colonna 32/c) si conferma così spazio di incontro dinamico e stimolante aperto alla cultura e all’arte. Splendor Parthenopes si propone come luogo destinato a ospitare e celebrare le eccellenze campane, con uno stile unico, fuori dai cliché, rileggendo in veste moderna i grandi caffè parigini piuttosto che i club inglesi. Uno spazio cosmopolita che proietta Napoli e la Campania nel mondo, per restituire alla tradizione partenopea il respiro internazionale che ne ha animato la storia millenaria. L’orario continuato dall’alba a notte fonda, il servizio attento ma disinvolto, l’offerta variegata dei prodotti di alta qualità, fanno del locale un luogo unico a Roma.

Print Friendly, PDF & Email