• Lun. Apr 22nd, 2024

Primavera per il palato

DiRedazione

Mar 29, 2023

Quando arriva la primavera, bisogna celebrarla. Soprattutto nelle valli, dove le prime avvisaglie della primavera fioriscono e cinguettano un po’ prima rispetto alla montagna. Lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige tra Nalles e Salorno e a Bolzano, città del vino, dalla fine di marzo a giugno “La primavera nel piatto” è all’insegna di vini pregiati e squisite prelibatezze culinarie che si possono degustare in occasione di prestigiose manifestazioni enologiche, eventi culinari e varie settimane gastronomiche in ristoranti selezionati.

“La primavera nel piatto” prende il via con l’inaugurazione della Stagione degli asparagi di Terlano. Dal 30 marzo al 21 maggio, i sette “ristoasparagi” nel triangolo degli asparagi Terlano-Vilpiano-Settequerce incantano i loro ospiti con creazioni di asparagi raffinati e innovativi, serviti con il vino dell’asparago della Cantina di Terlano. Anche nell’ambito delle Settimane degli asparagi nei ristoranti a Nalles dal 1 aprile al 14 maggio, l’offerta culinaria dei ristoranti partecipanti è centrata su specialità a base di asparagi composte con tanto gusto e ideate con fantasia. Per l’Aperitivo di Pasqua l’8 aprile invece, i ristoratori di Appiano creano piccoli piatti intorno al prosciutto di Pasqua da abbinare ai migliori vini di Appiano. Un programma per bambini con caccia alle uova di Pasqua garantisce divertimento a tutta la famiglia. Infine, il 5 maggio iniziano le Serate del Pinot Nero. Fino al 21 maggio, diversi ristoranti a Ora, Egna, Montagna e Salorno offrono delizie culinarie uniche con il corrispondente Pinot Nero.

Il 15 aprile, il Weinclub Eppan e Eppan Wein organizzano la Giornata del Vino e invitano alla degustazione di più di 150 dei migliori vini di Appiano nell’ambiente moderno della cantina San Michele-Appiano. Nell’ambiente affascinante ed espressivo di Castel Mareccio, dal 20 al 23 aprile, la città del vino di Bolzano celebra la più antica manifestazione enologica dell’Alto Adige, la Mostra dei vini di Bolzano, giunta alla 97a edizione. Inoltre, il 23 aprile, a Caldaro viene organizzata Una passeggiata tra atmosfera e gusto: Aziende vinicole e strutture ricettive aprono i battenti invitando a visitare le cantine e a degustare il vino e la gastronomia locale. Anche il 5 maggio, i produttori caldaresi presentano una selezione dei loro migliori vini e invitano i visitatori a piacevoli disquisizioni in materia. In occasione del Wineparty nella moderna cornice del winecenter, Caldaro inaugura con stile e tintinnio di bicchieri l’inizio della stagione.

Il Gewürztraminer Wineday, che ha luogo il 13 maggio, offre la possibilità di esplorare e viversi i luoghi in cui cresce il Gewürztraminer lungo il Sentiero del Gewürztraminer a Termeno. Dal 18 al 19 maggio, un altro vino è al centro dell’attenzione: Spatium Pinot Blanc ad Appiano, giunta alla sua quarta edizione, è l’unica manifestazione in Europa interamente dedicata al Pinot Bianco ed offre una piattaforma internazionale a questa speciale varietà vinicola. Il 19 maggio, però, gli amanti del vino hanno la possibilità di scegliere da diverse manifestazioni. In occasione di Caldaro in abito rosso invitano alla degustazione, insieme ad altri rossi di eccellenza, i migliori Kalterersee – quelli selezionati, premiati e insigniti del sigillo di qualità della Charta. A Montagna, invece, vengono inaugurate le Giornate del Pinot Nero, un concorso nazionale del Pinot Nero con premiazione dei miglior Pinot Nero e ampio programma quadro fino al 22 maggio.

Il 25 maggio, la Notte di San Urbano a Terlano festeggia il patrono del vino nell’area di lingua tedesca, mentre il 26 maggio, Nalles vi invita a Wine & Fashion, un evento speciale dedicato al vino con esclusiva sfilata di moda, una cena all’aperto sotto la passerella e ottimi vini della Cantina Nals Margreid. Infine, il 27 maggio, l’escursione enologica ViviAmo il vino a Cortaccia sulla Strada del Vino vi porta tra i vigneti dove nasce il vino per scoprire il territorio che modella il suo carattere che potete degustare in mezzo ai vigneti. Per concludere in bellezza “La primavera nel piatto”, il 10 giugno, la leggendaria Notte delle Cantine celebra il vino con l’arte e ottime specialità gastronomiche. Sedici cantine e tenute vinicole a Bolzano, Appiano e Terlano aprono le loro porte e trasformano le volte imponenti delle loro cantine in un palcoscenico per un’esperienza enologica notturna.

Tutti gli eventi organizzati nell’ambito di “La primavera nel piatto” lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige e le relative informazioni sono disponibili sul sito www.suedtirol.info/primavera-nel-piatto

L’iniziativa si svolge in collaborazione con le Associazioni Turistiche di Nalles, Terlano, Appiano, Caldaro al Lago, Termeno, Bassa Atesina, Castelfeder e l’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano.

 

 

Uff. Stampa Strada del Vino dell’Alto Adige

Print Friendly, PDF & Email