• Ven. Apr 19th, 2024

Oltre 2.000 persone a Ostia per Un Mare diVino 2023

DiRedazione

Lug 10, 2023
Il tam-tam, che era andato giorno dopo giorno sempre più in crescendo, era stato un buon presagio per la quinta edizione di Un Mare diVino, e sabato 8 luglio quel presagio è diventato una piacevole realtà. La kermesse enologica ha infatti registrato un grande successo di pubblico, oltrepassando le 2.000 presenze e confermandosi come la più coinvolgente manifestazione estiva del buon bere (e del buon mangiare). Del resto, il colpo d’occhio di piazza Anco Marzio non ha lasciato dubbi.

Organizzata da RistorAgency e Vero Events in collaborazione con la Regione Lazio e l’Arsial (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio) e con il patrocinio dell’Assessorato Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda del Comune di Roma e dell’assessorato al turismo del X° Municipio, la manifestazione è stata aperta dal taglio del nastro effettuato dalla consigliera del X° Municipio Valentina Proietti – per conto dell’assessore Antonio Caliendo – e condotta dalle frizzanti Chiara Giannotti, “patron” di VinoTV e Sara De Bellis, direttore di MangiaeBevi.it.

“Siamo molto soddisfatti per il successo avuto dalla manifestazione di sabato a Ostia – dichiara Fabio Carnevali, uno dei due organizzatori – superate le prime due ore più calde c’è stato un flusso di gente molto sostenuto e costante dalle 20 alla mezzanotte e le cantine hanno potuto far assaggiare i propri vini a una vasta platea, mettendo in luce importanti realtà enologiche della nostra regione, presenti sia come consorzi che individualmente, ma anche nuove cantine emergenti alla loro prima apparizione in pubblico”.

“Un ringraziamento particolare va all’Arsial per la preziosa collaborazione – sottolinea Stefano Albano, l’altro organizzatore – e all’ITM (Istituto di Tutela dei Vini Marchigiani) con i quali abbiamo stretto un gemellaggio un mese fa in occasione di Marche diWine, che ha permesso la presenza a Ostia di 11 aziende marchigiane. Grazie anche alla nostra squadra che è stata veramente fantastica, lavorando ininterrottamente dal mattino fino alle due di notte”.

Un Mare diVino si è confermato un importante momento di incontro tra il pubblico di appassionati e wine lovers e i produttori di vino, che rappresentano non solo i terroir e le bottiglie a cui danno vita, ma anche e soprattutto le persone appassionate del loro mestiere, che hanno deciso di rendere grande, potente, versatile e ricco il comparto enologico laziale.

Per il Lazio erano presenti due grandi consorzi di tutela, quello del Frascati DOCG e quello del Roma DOC, che insieme hanno portato in degustazione oltre 100 etichette.
E ancora, presenti con il proprio banco, Amor Vitae, Cantina Bacco, Cantina Sant’Andrea, Cantine Silvestri, Cantine Volpetti, Casata Mergé, Etruscaia, Famiglia Cotarella, Gabriele Pulcini, Nina Trinca, Parvus Ager e Tenuta Lungarella.

Per le Marche erano invece a Ostia Brunori, Cantine Belisario, Cantina Suasa, Capriotti, Casa Lucciola, I Tre Filari, Montecappone, Podere I Sabbioni, Sartarelli, Tenuta di Tavignano e Velenosi, per l’Umbria la cantina La Fonte.

Non solo vino, però. Distillerie Capitoline hanno presentato i propri liquori, come “Er Gin” e “Vermut”, mentre Simone Neri – pronipote dell’ideatore del celebre Chinotto – l’antica ricetta del suo “Chinottissimo” e l’amaro Neri.
Ad accompagnare le degustazioni alcune eccellenze gastronomiche come le ricercatezze laziali di Vero, i salumi di Casabona, il pecorino sardo di Silvio Boi e il pane carasau e guttiau di Ferreli, le patatine di Fox Italia e l’Acqua Fiuggi.

Molto seguiti e applauditi gli show cooking, con la presenza degli chef di quattro importanti ristoranti di Ostia che danno valore al territorio e alla manifestazione stessa.
Si sono esibiti, nell’ordine, Alessio Sagliocco, sous chef di Molo Diciassette; Emanuele Ali, chef de Il Capanno; Giovanni Ciaravola, chef di Officine Culinarie; Marco Stampone, chef di Gusto Glam.

Apprezzata anche la selezione musicale dell’esperto dj Sandro Di Martino, che con i suoi dischi al vinile ha realizzato una vera e propria “colonna sonora” dell’evento.

Un ultimo doveroso ringraziamento va ai media partner dell’evento: RomaToday, MangiaeBevi, Ostia TV e Dimensione Suono Roma.

Print Friendly, PDF & Email