Il 2015 è un’ottima annata per Kellerei Kaltern-Caldaro

Non sarà facile ripetere una doppietta come quella che il 2015 ha regalato a Kellerei Logo_SWKaltern-Caldaro: un andamento stagionale ideale ha accompagnato tutta la fase vegetativa della vite e soprattutto quella delicatissima della raccolta. La vendemmia ha avuto inizio il 1 settembre con il Pinot Grigio e a breve si concluderà con l’arrivo in cantina dei Cabernet e del Merlot.

Dice Andrea Moser, enologo dell’azienda: ”è una vendemmia agli antipodi di quella 2014, perfetta maturazione delle uve, ottimo grado zuccherino ed equilibrio delle varie componenti, con acidità meno marcate, un insieme di fattori che ci ha permesso di affrontare la vendemmia con grande serenità. Le somme si tireranno a fine fermentazione, ma le attese sono molto alte!”

 Ma non solo giornate di sole hanno scandito la “serenità” della vendemmia 2015, a renderla davvero euforica sono stati i premi che le guide italiane hanno assegnato ai vini dell’azienda. A Kellerei Kaltern-Caldaro non c’è un solo fuoriclasse, la ricchezza dell’azienda è nella sua proposta di vini di altissimo livello che hanno il loro punto di forza in cru di particolare privilegio come il Solos, Pfarrhof o Serenade, in selezioni frutto di una raccolta rigorosissima come il Vial. Ecco i premiati:

–       Serenade Passito 2012, vino simbolo dell’azienda, uno dei vini dolci più rinomati d’Italia, si è aggiudicato i Tre Bicchieri del Gambero Rosso per l’undicesima volta, il Faccino di Daniele Cernilli alias Doctor Wine e le Super Tre Stelle della Guida Veronelli;

–      un vino che identifica in modo perfetto filosofia e produzione dell’azienda è il Pfarrhof Lago di Caldaro Classico Superiore, l’annata 2014 ha ottenuto il massimo riconoscimento da Vini Buoni d’Italia (Corona)

–       l’Eccellenza de L’Espresso ha premiato il Vial Pinot Bianco 2014, definito di “smagliante qualità”;

–       infine Solos Lagrein Riserva 2012 e Pfarrhof Cabernet Sauvignon Riserva 2012 hanno convinto il pannel di degustazione della Fis e ricevuto i Cinque Grappoli di Bibenda.

Dalla Schiava al Moscato Giallo Passito la firma di Kellerei Kaltern è garanzia di eccellenza. Parola delle guide italiane.

Print Friendly, PDF & Email