La “Fòcara” di Novoli

unnamedUno spettacolo pirotecnico illuminerà domani (16 gennaio) il cielo del Salento incendiando a Novoli di Lecce la Fòcara, il falò di 25 metri di altezza e 20 metri di diametro, che tornerà a bruciare in occasione della festa di Sant’Antonio Abate, patrono della città.

Intanto nel piccolo centro salentino ha preso il via un ricco calendario di eventi. Nel pomeriggio del 14 gennaio, nello spazio di FòcarArte curato da Toti Carpentieri, si è inaugurata la mostra fotografica sulla Fòcara 2013 firmata da Letizia Battaglia.

Peppe Avallone sta lavorando per immortalare l’edizione di quest’anno: è lui che è stato insignito del Premio FòcaraFotografia 2014 e per questo ha ricevuto la prestigiosa medaglia realizzata da Alfredo Calabrese scultore salentino, già direttore dell’Accademia di Belle Arti di Lecce.

Lo stesso riconoscimento è stato assegnato al maestro Hidetoshi Nagasawa che quest’anno grazie alla fondamentale collaborazione di Anna Cirignola, ha realizzato la Fòcara recuperandone l’antica forma conica e arricchendola con una galleria contemporanea. L’artista nipponico ha inoltre realizzato una straordinaria installazione nella Saletta della Cultura.

E mentre la festa si consuma Gianni De Blasi sta girando il docufilm “A fuoco” prodotto con il sostegno di Apulia Film Commission, che vede protagonista Emir Kusturica e lo stesso Hidetoshi Nagasawa.

Intorno al fuoco si balla con Alpha Blondy, Tinariwen, Omar Souleyman, che il 16 gennaio aprono l’edizione speciale del FòcaraFestival 2014, curata da Loris Romano.
La musica continua il 17 e 18 gennaio con Muchachito Bombo Infierno, Bandadriatica, Bombino, BoomDaBash, Dubioza kolektiv, Motel Connection che saranno insieme sul palco ad entusiasmare il pubblico.

I “giorni del fuoco” profumano anche di enogastronomia: torna CUPAGRI, Salone dei prodotti tipici della Valle della Cupa, mentre DonPasta presenta il suo Food Sound System corner, ovvero “La Cucina della Fòcara”, uno stand gastronomico realizzato con la collaborazione di Osteria Origano.

Ma il fuoco buono di Puglia messaggero di pace nel mondo, suggerisce momenti inediti di meditazione. Il 17 mattina alle ore 7.00, intorno alla Fòcara, avrà luogo un concerto di campane di cristallo. L’idea nasce da Davide Ancona Prete, naturopata esperto di tecniche di riequilibrio energetico che guiderà una meditazione collettiva sul tema “Il potere del fuoco: profumi, canti, pensieri di unità e trasformazione”.

Le fasi salienti della festa potranno essere seguite sul portale dedicato all’appuntamento dell’inverno salentino, consultabile all’indirizzo www.fondazionefocara.com, www.focarafestival.org,www.parrocchiepatroninovoli.org,www.proloconovoli.it, pugliasounds, pugliaevents e su sudnews.tv,salentoweb.tv., imovepuglia.tv.

Il portale è stato realizzato da ClioCom, fornitore qualificato RUPAR SPC e partner tecnologico della Fondazione Fòcara di Novoli.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email