A Roma arriva il Wine Italy Tour Heres

Si terrà a Eataly- Roma, il 12 maggio prossimo dalle ore 12 alle ore 20, la seconda tappa 2014 del Wine Italy Tour Heres (WITH), un percorso degustativo di una selezione accurata dei migliori vini italiani ed esteri.here

Si potranno degustare i vini di Principe Corsini, Fuligni, Le Chiuse, Le Ragnaie, Campo Di Sasso, Tenuta di Biserno, Tenuta dei Pianali, Petrolo, Tua Rita, Elvio Cogno, Dipoli, Falkenstein, Nossing, Villa Russiz, Villa Sparina, De Bartoli, Terzavia, Tenuta delle Terre Nere, Hauner, Vezzelli, Barberani, Le Casematte, La Cotta. Tra gli champagne ci sarà la prestigiosa Maison Pol Roger.

 

Il Wine Italy Tour propone dei seminari professionali sul vino:

  • il primo seminario sarà dedicato allo champagne Pol Roger e vedrà come relatrice Chiara Giovoni:

La Maison Pol Roger interpreta tre stili e tre annate in Champagne.
I vini in degustazione:
Champagne Pol Roger Blanc de Blancs 2000
Champagne Pol Roger Blanc de Blancs 2002
Champagne Pol Roger Blanc de Blancs 2004
Champagne Pol Roger Vintage 2000
Champagne Pol Roger Vintage 2002
Champagne Pol Roger Vintage 2004
Champagne Pol Roger Cuvèe Sir Winston Churchill annata 1999

 

  • il secondo seminario sarà sul vino borgogna con Armando Castagno:

I prodotti in degustazione:
Domaine Bart- Bonnes Mares Gran Cru 2011
Domaine des Lambrays-Clos des Lambrays Gran Cru 2010
Chateau de la Tour-Clos de Vougeot Gran Cru 2009
Domaine Rossignol Trapet- Chapelle-Chambertin Gran Cru 2008
Domaine d’Eugenieu- Vosne Romanée Premier cru aux brulles 2007

 

  • il terzo seminario riguarda la azienda Marco De Bartoli, il tema del Marsala pre e post British, l’analisi del vino marsala dal ‘800 ad oggi, il relatore sarà Renato De Bartoli:

I vini in degustazione:
Marco de Bartoli Vecchio Samperi ventennale
Marco de Bartoli Vecchio Samperi trentennale
Marco de Bartoli Vecchio Samperi 1955
Marco de Bartoli Marsala 10 anni
Marco de Bartoli Marsala 1987
Marco de Bartoli Marsala 1860
Marco de Bartoli Metodo Classico Cuvèe VS Terzavia

Per partecipare all’evento è possibile accreditarsi sul sito Heres.

 

A.L.

Print Friendly, PDF & Email