• Lun. Gen 30th, 2023

Vino e salute tra alimentazione e benessere ecco il Simposio 2023 di Assoenologi

DiRedazione

Gen 11, 2023

“Vino e Salute tra alimentazione e benessere” è il titolo del Simposio Assoenologi 2023 che si terrà nei giorni del 13 e 14 gennaio a Napoli, presso l’Hotel Royal Continental.
Dodici relazioni e due tavole rotonde per fare chiarezza su una tematica sempre molto attuale e che nelle ultime settimane è tornata alla ribalta dopo che la Commissione europea ha deciso di togliere, finalmente, il vino, i salumi e le carni rosse dalla lista dei cibi ritenuti pericolosi per la salute dell’uomo. Ma il dibattito resta comunque aperto e impone una attenta riflessione con medici ed esperti scientifici.

I lavori del Simposio inizieranno alle ore 16 di venerdì 13 gennaio con il saluto del presidente nazionale Assoenologi, Riccardo Cotarella.
Per la stessa giornata sono attesi i saluti dei ministri dell’Agricoltura e della Salute, Francesco Lollobrigida e Orazio Schillaci.

Saranno presenti ai lavori, nella giornata inaugurale, anche il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, l’assessore Agricoltura della Regione Campania Nicola Caputo, il presidente della Sezione Campania Assoenologi Roberto Di Meo e il presidente dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino Luigi Moio.

Tra i relatori si segnalano, tra gli altri, Luc Djoussè, direttore di ricerca del Dipartimento di medicina della Harvard Medical School; Vincenzo Montemurro, cardiologo, membro del consiglio direttivo della Società italiana di Cardiologia; Pierre-Louis Teissedre, presidente della Commissione sicurezza e salute dell’Oiv; Giorgio Calabrese, Medico dietologo, presidente Comitato nazionale sicurezza alimentare Ministero della Salute; e Rosario Iannacchero, neurologo, presidente della Società italiana studio stroke.
Gli interventi dei relatori saranno introdotti dal direttore di Assoenologi, Paolo Brogioni.

La seconda giornata del Simposio avrà inizio sabato mattina a cominciare dalle ore 9.  Tra i relatori: Marco Deriu, docente di Bioingegneria al Politecnico di Torino; Massimo Marchino, direttore del Servizio sanitario di Orvieto; Savina Nodari, docente di Cardiologia all’Università di Brescia; Vittorio Cino, direttore Federvini, Nicola Tinelli, coordinatore Ufficio politico Uiv e il giornalista Luciano Pignataro.

 

 

Print Friendly, PDF & Email