• Ven. Apr 12th, 2024

Il sapore vulcanico, fresco, minerale e sostenibile del Frascati Superiore Docg alla grande kermesse di Vinoforum

DiRedazione

Giu 12, 2023

Dal 13 al 18 giugno il Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati sarà alla grande kermesse enologica di Vinoforum al Parco Tor di Quinto, zona Ponte Milvio, con uno stand promozionale di 96 mq, uno dei formati modulari più grandi e visibili, che non mancherà di attrarre e stupire i visitatori. L’obiettivo è quello di presentare i vini delle aziende produttrici delle Denominazioni del Frascati, per raccontare i bianchi di origine vulcanica tra i più antichi d’Italia, il cui fascino giovanile, elegante e minerale si arricchisce della sostenibilità ambientale delle attuali produzioni con le cantine impegnate a ridurre l’impronta carbonica.

La presenza del Frascati tra i banchi di assaggio della manifestazione capitolina avrà una piacevole e gustosa anteprima con la serata che l’Associazione Fisar nazionale ha voluto riservare al Consorzio nello stand 64, dedicando due incontri ricchi di preziosi approfondimenti sul territorio, il clima e le caratterizzazioni sensoriali dei vini, alle 21:45 e alle 22:30. Tutto questo è stato reso possibile grazie alla collaborazione che da alcune stagioni il Consorzio Vini Frascati ha avviato con la Fisar.

Nei cinque giorni a seguire, nello stand del Consorzio, si terranno altrettante masterclass gratuite con importanti divulgatori del settore, cui è possibile partecipare prenotando con un sms o un whatsapp al numero 333 4497204. Mercoledì 14 e giovedì 15 giugno a partire dalle 20:00 Adua Villa, scrittrice ed enogastronoma, presenterà: Tutti i colori del Frascati. Sapido. Elegante. Vulcanico. In abbinamento con i vini in degustazione ci saranno i salumi e i formaggi selezionati da Vincenzo Mancino di Dol. Di Origine Laziale.

Venerdì 16 giugno l’incontro sempre alle 20:00 sarà condotto da Paolo Peira, Lorenzo Costantini, Pietro Violo e gli enologi del Frascati e i vini saranno accompagnati dalla famosa carbonara di Alessandro Pipero, testimonial d’eccezione delle Denominazioni. L’approfondimento puntuale di chi studia e conosce il territorio e le sue componenti climatiche e fisiche si incontrerà cosi con il gusto di un piatto diventato mito.

Sabato 17 giugno alle 20:00 la Masterclass sarà condotta da Francesco Radiciotti, sommelier esperto, profondo conoscitore del Frascati e relatore Fisar, che presenterà «I vini del Vulcano: un terroir unico alle porte di Roma», libro che fissa le caratteristiche del blend Frascati. La degustazione sarà accompagnata da prodotti selezionati del salumificio Mauro Castelli. Domenica 18 giugno alle 20:00 infine la Masterclass sarà condotta da Antonio Mazzitelli, tra i più conosciuti e apprezzati docenti Fisar a livello nazionale, per un ulteriore contributo e approfondimento sulle peculiarità uniche del Frascati. anche in questo caso i vini saranno accompagnati da prodotti selezionati del salumificio Mauro Castelli.

«Sono convinto che per promuovere al meglio i nostri vini vulcanici servono azioni mirate, ben organizzate, coinvolgenti e che abbiano un forte impatto, anche emozionale, sul pubblico, sulla stampa e sui buyer – dichiara il Presidente Andrea Evangelisti -. Per questo, la nostra presenza al Vinoforum 2023 dovrà essere innovativa, con iniziative originali, capaci di lasciare un segno in tutti coloro che si avvicineranno ad assaggiare i nostri vini vulcanici e sostenibili. Ringrazio per aver seguito l’organizzazione generale di questo evento Ilaria Palumbo che, nonostante il grave lutto per la perdita di una grande uomo di vino come Luigi Caporicci, ha portato avanti con convinzione quanto programmato. Posso anticipare che a breve avremo un altro grande evento di presentazione del Frascati».

 

 

Fonte ufficio stampa Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati

 

Print Friendly, PDF & Email