Collio, l’Italia si tinge di giallo

Il giallo è il più evidente ed espansivo dei colori, ma esso è anche il colore della Ribolla WP_20151105_11_25_20_Proche rappresenta il vitigno per eccellenza della fascia collinare del Collio Goriziano, in Friuli Venezia Giulia. Una tinta luminosa che è diventata lo sfondo del Collio Day, un’iniziativa voluta e organizzata per il secondo anno consecutivo, dal Consorzio Tutela Vini del Collio. Un intera giornata, quella del 12 novembre, volta a promuovere questa Denominazione d’Origine con una serie di appuntamenti dislocati in otto città italiane (Venezia, Milano, Torino, Bologna, Lucca, Roma Napoli e Bari).

Una manifestazione a carattere nazionale con la quale mataforicamente “L’Italia si tinge di Giallo” dove i produttori del Collio propongono in degustazione le loro etichette più rappresentative: dagli autoctoni Friulano e Ribolla Gialla, al Collio Bianco (uvaggio simbolo del territorio) fino al Pinot Grigio coltivato, in questo lembo di terra, da più di 150 anni.

Inoltre, i vini verranno abbinati a piatti e specialità culinarie friulane, che vedranno la partecipazione del Consorzio di Tutela del Formaggio Montasio DOP e i prodotti ittici di Sorgente del Gusto – Soc. Agr. Sterpo, partner dell’iniziativa. Inoltre, in alcuni ristoranti selezionati delle varie città, saranno in programma delle cene con menù dedicato ai vini e alla cucina del Collio.

Partendo da destra Robert Princic, Fabio Turchetti, Stefano Cosma e Giancarlo Rolandi.

L’evento è stato presentato alla stampa ieri nella Capitale presso la sede di Slow Food Condotta di Roma dal presidente del Consorzio Robert Princic, dallo scrittore Stefano Cosma, dal giornalista Fabio Turchetti e dal responsabile di Slow Food Lazio Giancarlo Rolandi.

Un progetto congiunto del Consorzio Tutela Vini Collio e Slow Food Friuli Venezia Giulia, realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Gorizia, nato per promuovere un territorio dalla lunga storia vitivinicola favorito in primis dalle caratteristiche pedo-climatiche della zona e poi dall’abilità dei produttori.

La Doc Collio Goriziano, o detta semplicemente Collio, è una denominazione che risale a 1968,  comprende una porzione di territorio di 1.500 ettari di vitati vicina alWP_20151105_12_46_21_Prole Prealpi Giulie e al Mar Adriatico. La Doc Collio si trova all’estremità orientale della regione Friuli al confine con la Slovenia.

Una fascia collinare che produce diverse tipologie di vino. Conosciuta per essere una zona molto vocata alla viticoltura e rinomata per la produzione dei suoi eccellenti vini bianchi, a tal proposito, ha affermato il Robert Princic, Presidente del Consorzio dei Vini Collio:  “Nell’equilibrio c’è la perfezione” e ha continuato “Siamo a venti km dal mare e 20 km dalla montagna […] abbiamo la ventilazione, l’escursione termica, il terreno è composto da marne e arenarie [….] ma abbiamo soprattutto la mentalità dei produttori che vogliono far bene il loro lavoro. Per noi il primo ingrediente è la qualità“.

Il programma

MILANO
ENOTECA: Dal Vinattiere (via Clusone – Tel 02/45483491)
RISTORANTE: Osteria Grand Hotel Milano (Via Cardinale Ascanio Sforza, 75 – Tel. 02 89511586 -89516153, www.grandhotelosteria.it)

TORINO
ENOTECA: Sorij Nouveau (via M. Pescatore 10/c – Tel. 011 884143)
RISTORANTE: Ristorante Mare Nostrum (via M. pescatore 16 – Tel. 011 8394543 www.ristorantemarenostrum.it)

LUCCA
ENOTECA: Vanni (p.zza S. Salvatore, 7 – Tel. 058 3491902, www.enotecavanni.com )
RISTORANTE: Porte Ellen Clan (via del Fosso 120 – Tel. 0583 493952,  www.portellenclan.com)

BOLOGNA
ENOTECHE:
Bar Mercato (via Belvedere 13, Tel 051-237844)
Twinside (via de Falegnami 6, Tel 051-9911797)
RISTORANTE: Cantina Bentivoglio (via Mascarela 4/b, Tel. 051/265416 www.cantinabentivoglio.it )

NAPOLI
ENOTECA: Mercadante (p.zza Amedeo 16/a, Tel. 081/4207066)
RISTORANTE: Ristorante Veritas (Corso Vittorio Emanuele 141, Tel. 081/660585,www.veritasrestaurant.it)

VENEZIA
ENOTECA: Cantinone Già Schiavi (Dorsoduro, 992, Tel. 041-5230034)
RISTORANTE: Osteria Del Cason (Calle del Cristo, San Polo 2925, Tel. 041 2440060 – www.osteriadelcason.it )

ROMA
ENOTECA: Giansanti (Via dei Conciatori, 18 – Tel. 06 5755038 www.enotecagiansanti.com )
RISTORANTE: Fiorentina 1942 (via A. Doria 20-22, Tel 06 39737019 www.fiorentina1942.com )

BARI
ENOTECA: Cantiere del Gusto, Via Melo da Bari, 29 – Tel 338 126 4191
RISTORANTE: PerBacco, via Abbrescia, 99

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email