Un quadro di gusto

2013-12-03-1768Realizzare un quadro e poi mangiarlo. Sembra un paradosso, ma in realtà è ciò che è avvenuto il 3 dicembre scorso allo Sheraton  di Roma all’interno dell’evento Dripping Taste. L’arte nel piatto ideato dal Gruppo di Ristoratori della Marca Trevigiana (Unascom-Confcommercio) che ha messo in scena le eccellenze del territorio in un connubio di arte e maestria degli chef in omaggio al pittore americano Jackson Pollock.

Dunque, un quadro edibile: una tavola grande, del cibo, tre chef e un pittore. Lo sfondo fatto di seppie in umido e casatella, i tronchi degli alberi riprodotti con cioccolato, peperoncino e marmellata di radicchio (Radicchio Rosso di Treviso IGP e il Variegato di Castelfranco IGP). I frutti realizzati con del succo di cachi, gli uccellini simulati dalle 2013-12-03-1760seppioline ripiene al radicchio, le nuvole rappresentate da piccole palline di ricotta con del melograno e del radicchio e, infine,  le foglie ingiallite fatte con crema di riso e zafferano.

Un quadro, con i “colori” di stagione, che è la copia edibile della tela 2013-12-03-1749Dentro l’albero dei cachi veneto di Walter Davanzo, autore della performance. Un esperimento creativo e gustoso, realizzato in ventitre minuti, che ha catturato l’attenzione dei partecipanti e dei passeggeri all’interno di un’hall che era diventata, per l’occasione, una sala mostra dei paesaggi pittorici  di artisti emergenti trevigiani. Un evento nell’evento.

http://www.trevisodrippingtaste.it/

Print Friendly, PDF & Email